attacchi di panico psicologo portici

La paura è spesso un fatto soggettivo e personale su cui influiscono naturalmente diverse variabili come l’umore, il buio, la notte, l’ignoto e altri ancora. Ma ciò che veramente scatena la paura in modo spesso incontrollabile è la paura stessa, che si autoalimenta in un circolo vizioso che quasi sempre si trova ai confini della realtà. (Ai confini della realtà)

Può arrivare all’improvviso, o essere la tua inseparabile compagna di mille avventure evitate, può arrivare di giorno o di notte, ti lascia a bocca aperta, impietrito, impotente, inerme.

Nella tua vita ormai c’è un “prima” e un “dopo”, qualcosa ha messo la parola fine al capitolo precedente e ti trovi a fare i conti con un nuovo capitolo, dominato da lei: LA PAURA.

I sintomi li riconosci al volo: sudorazione, tachicardia, bocca secca, giramenti di testa, –ecco che arriva… di nuovo… “non ora!”– provi a controllare i sintomi, ma implacabilmente crescono di intensità, la paura si nutre della tua paura e diventa panico.

Invano cerchi le cause, una spiegazione che possa rassicurarti, forse il conforto degli amici, del tuo partner, dei familiari, “non è niente” ti dicono, “è una sciocchezza”, “non c’è niente di cui avere paura” sono le sentenze che ti trafiggono lasciandoti impotente vittima di te stesso.

Eppure prima eri felice, stavi bene, –perchè proprio a me?– ti domandi quando la paura ti lascia il tempo per farti delle domande.

Forse sei arrivato qui cercando di scoprire le cause dei tuoi attacchi di panico, oppure stai cercando di capire cosa fare per risolverli, per trovare una cura, una soluzione al tuo problema di attacchi di panico.

Forse il tuo disturbo da attacchi di panico è ancora all’inizio, oppure ha già invaso tutta la tua vita, magari ora eviti solo determinate circostanze, ascensori, treni, autobus… oppure già non riesci ad uscire di casa da solo, devi essere accompagnato anche per le più semplici commissioni, chiedi aiuto, prendi precauzioni, eviti: sei schiavo della paura.

Se sei qui è perchè hai deciso di affrontare questo problema. La paura proprio adesso si farà sentire, cercherà di impedirti di fare qualcosa per liberarti finalmente di lei, riuscirai a essere più forte?